Festa della Mamma

La festa della mamma ha un’origine molto antica, ma è sempre stata celebrata in maggio. Si celebrava già in epoca pagana, al tempo dei Greci e dei Romani, dove era legata al culto delle divinità femminili e della fertilità e segnava il rapido passaggio dal gelido e bianco inverno alla colorata e sudata estate . Da questi riti ai giorni nostri è passato molto tempo, ma lo spirito è sempre lo stesso, celebrare la donna nella più grande espressione della sua femminilità: la maternità. (Origini)

festa della mamma


Le feste di Bombo offre tantissime idee regalo, per rendere omaggio a tutte le mamme del mondo!

palloncini festa della mamma palloncini festa della mamma

 

Prima Comunione, addobbi e sculture di palloncini

La Prima Comunione, un evento molto importante per un bambino, è il momento in cui ci si accosta per la prima volta al sacramento dell’Eucaristia.

Dunque è sempre bello organizzare una festa con amici e parenti.

Allestire una festa di Comunione a tema non è cosa da poco. Questo perché si deve trovare il giusto equilibrio fra divertimento e solennità. Si celebra una volta sola nella vita e, per questo motivo, tutto deve essere perfetto.

Le feste di Bombo offre un servizio impeccabile, proponendo soluzioni artistiche e moderne, costruite ad hoc sulla richiesta del cliente

prima comunione

Esempio di Balloon Art

Visita la Gallery per scoprire tutti i nostri lavori

GALLERY

Tradizione di Pasqua

La Pasqua è la principale solennità del cristianesimo. Essa celebra la risurrezione di Gesù, avvenuta, secondo le confessioni cristiane, nel terzo giorno dalla sua morte in croce, come narrato nei Vangeli.

La data della Pasqua, variabile di anno in anno secondo i cicli lunari, cade la domenica successiva al primo plenilunio di primavera, determinando anche la cadenza di altre celebrazioni e tempi liturgici, come la Quaresima e la Pentecoste.

Il dono delle uova

A Pasqua c’è l’abitudine di regalare uova di cioccolato. In realtà quest’abitudine è nata con il tempo, ma all’inizio si regalavano uova vere, con il guscio colorato, col significato di rinascita e che la vita ricomincia.

 

Festa di San Valentino

Storia:

È conosciuta, la leggenda secondo cui Valentino avrebbe donato a una fanciulla povera una somma di denaro necessaria come dote per il suo sposalizio, che, senza di questa, non si sarebbe potuto celebrare, esponendo la ragazza, priva di sostanze e di altro sostegno, al rischio della perdizione. Il generoso dono – frutto di amore e finalizzato all’amore – avrebbe dunque creato la tradizione di considerare il santo vescovo Valentino come il protettore degli innamorati.

Inoltre, alla metà di febbraio si riscontrano i primi segni di risveglio della natura; nel Medioevo, soprattutto in Francia e Inghilterra, si riteneva che in quella data cominciasse l’accoppiamento degli uccelli e quindi l’evento si prestava a essere considerato la festa degli innamorati.

San Valentino oggi

Soprattutto nei paesi di cultura anglosassone, e per imitazione anche altrove, il tratto più caratteristico della festa di san Valentino è lo scambio di valentine, bigliettini d’amore spesso sagomati nella forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell’amore romantico (la colomba, l’immagine di Cupido con arco e frecce, e così via). A partire dal XIX secolo, questa tradizione ha alimentato la produzione industriale e commercializzazione su vasta scala di biglietti d’auguri dedicati a questa ricorrenza. La Greeting Card Association ha stimato che ogni anno vengano spediti il 14 febbraio circa un miliardo di biglietti d’auguri, numero che colloca questa ricorrenza al secondo posto, come numero di biglietti acquistati e spediti, dopo il Natale

Surprise Box

 

Un regalo speciale per San Valentino? Una sorpresa per un compleanno? Una sorpresa per gli sposi o un modo originale per fare una proposta? Ecco a voi oggi le magiche surprise box! Solo da #lefestedibombo #palloncini #balloon #idee #party #decoration #compleanno #birthday #sanvalentino #regalo #gift #dilloconunpalloncino

Pubblicato da Le Feste di Bombo su giovedì 8 febbraio 2018

 

Carnevale

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi di tradizione cattolica. I festeggiamenti si svolgono spesso in pubbliche parate in cui dominano elementi giocosi e fantasiosi; in particolare, l’elemento distintivo e caratterizzante del carnevale è l’uso del mascheramento.

La parola carnevale deriva dal latino carnem levare (“eliminare la carne”), poiché indicava il banchetto che si teneva l’ultimo giorno di Carnevale (Martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della Quaresima.

I festeggiamenti maggiori avvengono il Giovedì grasso e il Martedì grasso, ossia l’ultimo giovedì e l’ultimo martedì prima dell’inizio della Quaresima. In particolare il Martedì grasso è il giorno di chiusura dei festeggiamenti carnevaleschi, dato che la Quaresima nel rito romano inizia con il Mercoledì delle ceneri.